Salvami…

MàgdalaDì

tumblr_static_tumblr_mxxzrip8vg1rsahtzo1_500

Che questa notte vorrei averti un po’ di più per consumarti piano piano…
Penso a tutte quelle volte in cui vorremmo ‘portarci via’ e invece poi rimane tutto com’è…
E ti porto dietro come un bisbiglio.
E ti porto dentro come un ‘ti somiglio’
E non acchiappo niente al volo come invece ho fatto con te, che non sono capace di acchiappare 
le cose al volo…
Eppure con te è stato facile come sollevarmi sulle punte quando ti abbraccio.
Che non ci si incontra per amarsi ma per portarsi in salvo.
E io con te mi libero; come quella volta che ho detto ‘dai proviamo’… e ho scoperto che insieme a te
è bello tutto. Che insieme a te posso fare tutto.
Perché è così che ci si salva: INSIEME.

MàgdalaDì

View original post

Annunci

Spiegamelo tu.

Spiegamelo tu come si fa a non cercarti, ascolterò attentamente, capirò pure, ma non so se poi sarò capace di farlo e ti chiedo perdono fin d’ora.

Il mio comportamento non lo controllo, faccio fatica, un paradosso, non rispondo di me perché sei tu che mi governi.

Anche il  modo di redarguirmi sembra dire il contrario, come il consiglio di un insegnante, il rimprovero di chi tiene a me. 

Lo sai che ci sono, ma non basta, ogni attimo vorrei dartene conferma, mi limiterò, spezzerò la giornata in due, e ad ogni inizio del giorno e della notte confermerò che ti ho pensato e che continuerò a farlo. 

Poi forse un giorno smetterò. 

Di limitarmi nel cercarti. 

a Laura Antonelli

bibolottymoments

L’humour non salva; l’humour non serve praticamente a niente. Uno può affrontare con humour tutti gli eventi della sua vita per anni, talvolta per anni e anni, in certi casi può adottare un atteggiamento umoristico fino alla fine; ciò non toglie che comunque la vita riesce a spezzargli il cuore. Quali che siano le caratteristiche di coraggio, di sangue freddo e di humour che uno può sviluppare durante la propria vita, si finisce sempre e comunque col cuore spezzato. E a quel punto si smette di ridere. Alla resa dei conti rimangono sempre e soltanto solitudine e silenzio. Alla resa dei conti non c’è altro che la morte“.
(Michel Houellebecq)

Lo dedico a una donna cui la gente, il pubblico e gli amici hanno spezzato il cuore.
Ma soprattutto, lo dedico alle decine di utenti di FB e twitter che quando si è trattato di rispondere all’appello di…

View original post 45 altre parole

che cosa farai da grande?

bibolottymoments

“che cosa farai da grande?”, le domanda la ragazza grassa e tatuata.
“che ne so” risponde la segaligna in short masticando una gomma, “intanto vediamo sì c’arivo”, aggiunge.
ridono.
poi ci ripensa: “ci stanno i talent, o me metto a scrive”, propone mentre il bus la sbalza dal sedile per quanto è magra.

penso non siano passati poi tantissimi anni da quando avevo la sua età.
penso anche che qualche idea in più sul mio futuro allora ce l’avessi.
che l’aria fosse la stessa non ci sono dubbi, quella di fine scuola, di resa dei conti ma anche di estate. e di baci.

che la popolarità e l’auto affermazione diventasse l’unica ragione di vita, invece, non l’avrei mai detto.
colpa della televisione.
della mancanza di cultura.
dell’idea che a essere celebri ci si guadagni.
Gary racconta che Marilyn una volta si pisciò addosso. era a cena all’Ambasciata francese.
le stelle…

View original post 34 altre parole

natura

bibolottymoments

ieri pomeriggio, al termine di una giornata caldissima, è venuto giù un bell’acquazzone preceduto da lampi e tuoni potentissimi. dopo avere messo fuori un secchio per raccogliere acqua piovana, ottima per gatte e piante ho sentito un fischio acuto che poteva essere un allarme. ho cercato di capire da dove provenisse finché ho visto un merlo sull’albero in giardino: su di un ramo tra i più alti, con il becco all’insù, godeva dell’insperato dono del cielo e scuoteva il capino inzuppato d’acqua piovana. poi ha continuato, gorgheggiando, a godere.
infine, le lucciole, hanno invaso il mio giardino lampeggiando messaggi d’amore.
mi piace pensare che, nonostante noi, genere di animali intelligenti, la natura continui indisturbata il proprio corso.

View original post