Tra le nuvole

My Soul, my Journey

Se potessi, ci vivrei tra aeroporti e aerei. Adoro quella sensazione, quel misto di eccitazione e paura che mi accompagna dal controllo di sicurezza, fino al raggiungimento della quota di crociera.

George Clooney, Ryan Bingham in “Tra le nuvole”, dice: “Le cose che tutti odiano del viaggiare: l’aria riciclata, la luce artificiale, i distributori automatici di succhi di frutta, il sushi scadente… sono calde reminiscenze che io sono a casa.”

E’ come se il cuore mi scricchiolasse in petto dalla felicità. I giapponesi hanno un modo per definire questa sensazione: Waku Waku.

Ecco.

Una volta, durante una vacanza estiva, ho girato 10 aeroporti in 3 settimane. Ero la persona più felice di questo mondo: MXP-LHR, LHR-EWR, JFK-ATL, ATL-SEA, SEA-ATL, ATL-LGA, JFK-NAS, NAS-SML, SML-NAS, NAS-JFK, JFK-CDG, CDG-MXP.

Decollo, welcome onboard, crociera, turbolenze, atterraggi…

Anche i controlli al metal detector e i raggi X ai bagagli a mano hanno il loro…

View original post 447 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...