La ragazza che pedala

“Alla mia età faccio ridere? lascia che dicano. Io ne ho cinquantacinque, lei è nuova, non ha neanche una piega, delle volte sto lì fermo a guardarla, come uno scimunito, è la mia, e mi viene da tremare tutto. Dicono anche che sono andato in bambola, è un bel posto, in bambola, ci si sta bene, non vorresti venir via mai, ma loro non lo conoscono, non l’hanno mai vista nuda, sul letto, gli occhi chiusi, le mani nei capelli, che gioca con i riccioli in quella mezza luce, il pomeriggio, con le persiane accostate, e sulla strada si sente ogni tanto un passo, e sul soffitto, in alto, si muove un’ombra. Non l’hanno vista che dorme, quando ha caldo, con quel velo di sudore che pare brina. Faccio ridere? A me invece mi viene da piangere quando la sento che s’attacca tutta, che vuol stare con me, e mi…

View original post 25 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...